Edilizia, servizi immobiliariEdilizia, servizi immobiliari

Udine: visure on-line e altri servizi sul nuovo sito del Comune

Il comune di Udine cambia sito internet

Nel passaggio dal vecchio al nuovo sito, c’è stata una fase in cui erano attivi entrambi: www.comune.udine.it (nato nel 1998) e www.comune.udine.gov.it. Ora, invece, chi digitasse il primo sarebbe reindirizzato al secondo, che grazie al passaggio è riuscito a tenere il posizionamento sui motori di ricerca.

Del vecchio, tuttavia, resta una traccia nell’archivio del sito, datata 16/2/2016, così da poter essere usato da impiegati comunali e cittadini che volessero cercare attività passate.

Visure on-line e altri servizi

I cittadini sono stati parte attiva nel cambiamento, avanzando proposte e suggerimenti, spesso accolti dall’ente.

La sezione “Mi interessa” è stata arricchita dal link sulla richiesta dei contributi; in quella dei “Servizi online” sono stati inseriti sulle mappe gli ambulatori che si trovano in città; e poi  visure on-line e altri certificati richiedibili via web; la sezione “Ambiente” si è ampliata con dei contenuti sulle agevolazioni per le aree non metanizzate; in “Salute” sono presenti e consultabili le informazioni per registrare il testamento e sul fondo affitti e, infine, “Educazione e Giovani” dà indicazioni sui Centri Ricreativi Estivi.

Cosa c’è di nuovo

Rispetto al vecchio sito, quello nuovo, attivo dal 17/2/2016 ha riorganizzato le aree tematiche, riducendole da ventuno a nove per rendere i contenuti più facilmente fruibili e la ricerca degli utenti più veloce. In più, il sito è stato reso responsive, vale a dire adattato ai formati dei dispositivi mobile, come smartphone e tablet.  In pratica, come dichiarato anche dall’assessore all’innovazione, si è adottata la filosofia del “Less is more” (“meno è più”, letteralmente, in senso lato: meno è meglio). A fronte della minor quantità d’informazioni, si è ottenuta una navigazione più agile, migliorata e arricchita grazie ai suggerimenti degli utenti.